DECODE 

COLLATERALI

TOPICS

Arte Fiera

Chiara Righi4 Febbraio 2019

Arte Fiera è probabilmente la fiera d’arte contemporanea, tutt’oggi, più importante d’Italia. Fondata nel 1974, si è guadagnata il titolo di prima fiera della nostra nazione, quindi la più antica. Si occupa di esporre e commerciare arte moderna e contemporanea.

 

Ogni anno si svolge nel quartiere fieristico della città richiamando collezionisti e specialisti di settore intorno ai numerosi stand allestiti dalle gallerie partecipanti. Nonostante negli anni Arte Fiera abbia accolto diversi ospiti internazionali, il fulcro della sua attenzione si pone sulle ricerche degli artisti italiani.

 

Dal 2013 Arte Fiera ha iniziato a fuoriuscire dalle sue mura. In collaborazione con il comune di Bologna nasce Art City, un’iniziativa che prevede l’organizzazione di numerosi eventi collaterali per tutta la città. Art City ha la stessa durata di Arte Fiera (3 giorni che cadono sempre di Venerdì, Sabato e Domenica) e, durante la giornata di Sabato, prevede il prolungamento dell’erario di chiusura delle mostre fino alle 24.00 (Art City Night).

Nello stesso anno si sviluppa anche SetUp Art Fair, una fiera indipendente dedicata agli artisti emergenti under 35, che fino al 2018 è stata collocata presso l’Autostazione di Bologna.

 

Per l’occasione di Arte Fiera 2019, Decode ha pubblicato una mappa con un tour consigliato per il centro di Bologna, che consuetamente viene travolto da mostre ed eventi artistici gratuiti. L’articolo in questione è: Mappa Art City Night 2019.

 

Alla domanda di Gea Politi, per Flesh art, sul perché una persona interessata all’arte dovrebbe visitare Arte Fiera, il nuovo direttore Simone Menegoi ha risposto così:

 

“Perché troverà un’offerta di arte moderna e contemporanea, in particolare italiana, estremamente interessante. Perché Bologna è una città bella e accogliente. E perché la prima fiera non si scorda mai.”

 


Commenti non disponibili nella sezione di archivio / intanto commenta e seguici sui social ...

OSSERVATORIO DECODE

Recenti

Collettivo Wu Ming

Decoder

Anno di pubblicazione / 1989

Autore /

Archiviato in (subcat)